Accedi | Non sei ancora registrato? Registrati
Dom 21 Lug 2019
A Come Azienda
Cerca nel sito:
Home Chi Siamo I Nostri Servizi Clienti Bandi e Leggi Case History Dove Siamo Link Contatti
Accedi per visualizzare tutti i bandi e le leggi di agevolazioni e contributi per le aziende Bandi e Leggi »

Settori

I Nostri Servizi

« Indietro

Gio 02 Mag 2019

INNOVAZIONE SOSTANTIVO FEMMINILE 2019: 1,5 Milioni di Euro per imprese "rosa" innovative

Un Milione e mezzo di Euro di fondi europei per sostenere la nascita e lo sviluppo di idee e progetti imprenditoriali innovativi da parte delle donne. 

E' quanto prevede il Bando della Regione Lazio "INNOVAZIONE SOSTANTIVO FEMMINILE" per l'annualità 2019.

Dopo il successo delle precedenti edizioni, quest'anno il Bando prevede due importanti novità:

  • una quota delle risorse, pari a 300.000 € è riservata alle imprese localizzate nelle aree di crisi industriale complessa  (come individuati dal D.M. del MISE del 31 Gennaio 2013);
  • una quota delle risorse, pari a 600.000 €, è destinata a progetti localizzati nelle Province di Rieti, Latina, Viterbo e Frosinone (150.000 € / Provincia).

Potranno partecipare al Bando, oltre alle libere professioniste, le "imprese al femminile" già costituite, ma anche quelle che ancora non lo sono, previo impegno a costituirsi in caso di esito positivo della valutazione del progetto. 

Per "impresa al femminile" sono da intendersi realtà d'impresa con le seguenti caratteristiche:

  • micro, piccole e medie imprese il cui titolare sia una donna;
  • società di capitali le cui quote appartengano per almeno 2/3 del totale a donne, e che rappresentino almeno i 2/3 del totale dell'organo di amministrazione;
  • cooperative o società di persone in cui il numero di socie donne rappresenti almeno il 60% della compagine sociale. 

Il Bando sarà pubblicato entro il prossimo mese, e consentirà di accedere ad un contributo a fondo perduto pari al 70% delle spese ammissibili, fino ad un massimo di 30.000 € a progetto

 Saranno finanziabili i progetti che introducano innovazione nelle seguenti materie: 

  • efficienza dei processi produttivi;
  • tipologia dei prodotti;
  • marketing e comunicazione;
  • performance ambientali aziendali;
  • livelli di sicurezza nei luoghi di lavoro;
  • responsabilità sociale d'impresa.